Lina Obregòn
& Carolina Galan

LINA OBREGÒN

Lina è nata in Colombia nel 1972 ma da oltre quindici anni vive e lavora a Milano. Dopo aver conseguito la laurea in Industrial design alla UPB - Universidad Pontificia Bolivariana -  di Medellín, nel 1997 ha acquisito il Master in “Bionics and Design” presso l’ Istituto Europeo di Design di Milano.

Nel 2000 inizia la sua collaborazione come Design Director dello studio Total Tool Milano partecipando a diversi progetti strategici, che hanno ricevuto dei riconoscimenti, per aziende nazionali e internazionali, fra cui SVGomma (Siliconi metallescenti - Menzione d’Onore Compasso D’Oro 2004), Q-Free (Urban ticket design - selezione Design Index 2007) e Play+ (Intrecci -  selezionato per la mostra “D come Design, la mano, la mente, il cuore”, Museo Nazionale di Scienze Naturali, Torino 2008). Fonda e dirige il gruppo di “Design and Bionics” alla UPB in Colombia mentre svolge attività di docenza. Ritornata in Italia viene chiamata a tenere lezioni e workshop internazionali sul design strategico. Matura contemporaneamente esperienze nel settore del Packaging cosmetico per lo studio Fragile, del Wellness design per Focusdesign (partner Technogym) e del Product design per l’elettronica di consumo con lo Studio Villa partecipando  a progetti per Eutron (Usb smart cart reader - Award Winner Industrial Design SMAU 2001), e Promelit LG (Telephone - Award Winner Industrial Design SMAU 2002).

Dal 2009 inizia la sua attività di Design Consultant per Serralunga, Design Mesa, Tognana Porcellane  - progetto “Globe” insieme al designer grafico Stefano Mandato -  Deborah Group Italia, Porcelanosa - Progetto “Entasi” con l’ Arch. Giulio Ceppi - ed MDF Italia. 

Per quest’ultima ha progettato insieme alla stilista Carolina Galan, il nuovo divano componibile THEA, declinando un proprio approccio interdisciplinare - sviluppato negli anni ed in continua evoluzione -  volto ad una sintesi estetica, innovativa ed emotiva.

 

CAROLINA GALAN

Carolina Galan, è nata in Colombia. Si è laureata nel 1994 in Architettura alla UPB - Universidad Pontificia Bolivariana - di Medellin. Dopo aver lavorato come architetto per lo studio Arquitectura & Diseño interior di Medellin ha frequentato un Master in Interior Design all’Università di Salamanca in Spagna. 

Ritornata in Colombia, è stata chiamata a ricoprire il ruolo di assistant professor alla Facoltà di Architettura della UPB. Ha creato e diretto il Master in Interior Design. Contemporaneamente è stata partner di un importante studio di architettura, collaborando a progetti di interior design.

Nel 2001 la decisione di continuare la sua esperienza in una disciplina creativa, legandola alla sua passione per la moda, la conduce a creare il brand di sportwear SKIMA. Dal 2002 al 2003 è stata Direttore Marketing di ESPRIT Colombia e franchising Sud America. 

A Milano, nel 2004-5 ha frequentato l’Istituto Marangoni e l’Istituto Burgo. Dopo un’esperienza presso Vivienne Westwood ha sviluppato la sua sensibilità per i materiali, i finissaggi ed il drappeggio. 

Queste sono poi divenute le caratteristiche distintive della sua casa di moda pret-a-porter donna fondata a Milano nel 2008. 

Nel 2014 ritorna a lavorare nell’interior design, collaborando insieme all’industrial designer Lina Obregon alla ricerca e sviluppo di una nuova concezione di divano componibile dal tratto femminile per MDF Italia, THEA sofà che viene presentato al Salone del Mobile 2015.

Torna su